15/11/2017 0.00.12

La Vergine Maria/12

Perché ti amo, Maria? Ti amo perché mi ricordi continuamente che l’amore di Dio è veramente scandaloso e paradossale. L’amore del Padre, l’amore del Figlio, l’amore dello Spirito Santo non si ferma alle debolezze della creatura ma la riempie tutta in base alla sua disponibilità, alla sua libera decisione di accogliere l’amore di Dio.

«Madre amata, io nella mia piccolezza

come te possiedo in me l’Onnipotente.

Ma perché son debole io non mi turbo:

i tesori della madre vanno ai figli

e io son figlia tua, diletta Madre.

Mie sono le tue virtù, mio è il tuo Amore!

E quando in cuore mi scende l’Ostia bianca,

di riposar in te crede Gesù Agnello!» (Teresa di Gesù Bambino, Poesie, in Opere complete, Libreria Editrice Vaticana - Edizioni OCD, Roma 2009, n. 54,1-7).

Coraggio, senza paura, camminiamo incontro al Signore donando la vita ai fratelli in necessità.

Leonardo Catalano

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0156s.