22/11/2017 11.02.54

Il contatore che gira… ad aria

C’è un dubbio che circola nella testa e soprattutto nei contatori dell’acqua di alcuni lucerini, specie durante le frequenti interruzioni idriche che si sono verificate negli ultimi tempi in città: i dispositivi girerebbero e misurerebbero consumi anche se non vi è erogazione.  
La questione è stata posta dal Comitato “Acquerotto di Lucera” che ha scritto una lettera formale ad Acquedotto Pugliese, mettendo al corrente l’azienda barese di una circostanza che sarebbe stata ampiamente documentata, tanto da arrivare a ipotizzare anche azioni giudiziarie.
“E’ molto probabile che fosse l’aria presente nelle tubazioni, forse spinta dalla pressione dell’acqua – ha ipotizzato il presidente Pasquale Cappelletti - a far girare le lancette del contatore determinando un consumo in realtà inesistente. Alla luce di questo, allora chiediamo se Aqp sia a conoscenza del fenomeno e quali accorgimenti siano stati eventualmente adottati, perché c’è il timore di una registrazione di consumi superiori a quelli effettivi e una successiva attribuzione ai singoli consumatori. Vogliamo quindi sapere se l’azienda sia in grado di quantificare questa differenza, i relativi costi per gli utenti e se siano previsti dei rimborsi”.

f.g.

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0322s.