09/07/2018 19:38:28

Pericolo crollo in Via Lepore

Dramma sfiorato tra ieri e oggi in Via Alfio Lepore e non ancora del tutto scongiurato, almeno dal punto di vista strutturale. La palazzina al civico 1 è stata evacuata a causa di gravissime lesioni ai muri perimetrali causate, secondo i primi rilievi dei tecnici del Comune di Lucera, da infiltrazioni idriche nelle fondamenta a seguito di rottura della condotta interrata di Acquedotto pugliese. In particolare hanno ceduto il tratto accanto al portone d’accesso, sia alcuni muri di spina ortogonali e paralleli al muro della facciata. Le profonde crepe ravvisate con andamento inclinato a 45° denoterebbero un potenziale cedimento della parte di fondazione su cui poggiano.
Il sindaco Antonio Tutolo, anche sulla base di una relazione dei vigili del fuoco, ha ordinato lo sgombero di cose e persone che interessa quattro famiglie residenti, oltre ai garage al piano terra. I cinque proprietari sono stati chiamati a mettere in sicurezza il fabbricato, al momento delimitato transenne e interdizione al passaggio di veicoli.

c.g.

  • 1/4
  • 2/4
  • 3/4
  • 4/4

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0151s.