02/12/2018 20:42:27

Nuova luce sul castello di Lucera

In attesa di vedere quelle del centro storico nel periodo di Natale, si sta per accendere una nuova luce sul castello di Lucera, per il quale è stato progettato un impianto di illuminazione completamente diverso rispetto a quello vandalizzato più volte negli ultimi anni e da tempo irrimediabilmente spento. 
Con economie rivenienti dalla lampade da installare in Villa comunale, dalla rinuncia ad alcuni schermi led previsti come migliorie nell’appalto e da un contributo fornito dal Comune di Lucera, la ditta Selettra realizzerà il nuovo apparato di luci piazzate su pali esterni a tutta la cinta muraria, con il preciso intento di salvaguardarlo il più possibile da danneggiamenti e devastazioni.
Il costo dell’operazione è stato stimato in 270 mila euro e fa parte di un pacchetto di interventi a corredo della ordinaria gestione e manutenzione della pubblica illuminazione in città, aggiudicato l’anno scorso e per 25 anni alla ditta di Avigliano.
Tra le migliorie proposte figurano anche una specifica illuminazione della cattedrale e di altre dieci chiese ritenute di valore storico-artistico. Nell’elenco viene riportata pure l’installazione di una linea wi-fi da San Pasquale e fino a Corso Garibaldi, un impianto di amplificazione sonora nel centro storico e una nuova rete di video sorveglianza con una trentina di punti di osservazione.
Di grande interesse e utilità dovrebbero essere soprattutto 300 prese da disseminare per il territorio comunale, quanto mai preziose in casi di eventi e manifestazioni all’aperto, in modo da assicurare l’accesso alla corrente elettrica senza più il fenomeno di cavi precari e accessi disordinati.

r.z.

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0156s.