03/12/2018 13:22:20

Rapina a Unicredit, ci sarebbe un fermo

Dopo un mese e mezzo di pausa, nuova rapina a Lucera, la 19esima dall’inizio dell’anno e la terza a un istituto di credito. Questa mattina è stata presa di mira la sede Unicredit di Via Federico II dove sono entrate due persone armate di pistola e con il volto coperto da una maschera di gomma. Con l’arma hanno minacciato il direttore dell’ufficio, costringendolo a scendere nel caveau dove i malviventi hanno prelevato denaro ancora da quantificare. L'azione è durata pochissimo tempo, tanto che entrambi sono riusciti a fuggire a piedi prima dell’arrivo dei carabinieri, avvisati dall’allarme scattato nel frattempo e da una cliente che è riuscita a scappare all’esterno mentre i rapinatori erano al piano di sotto.
Sul posto è giunta anche un’ambulanza del 118 che ha soccorso due persone rimaste in stao di choc all’interno della banca che rimarrà chiusa per il resto della giornata. I militari hanno subito avviato le ricerche nell'immediato circondario e avrebbero fermato una persona su cui convergono i sospetti di essere uno degli autori del colpo.

Red.

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0313s.