02/01/2019 18:20:40

Contatori idrici gelati e rotti

Con l’arrivo della stagione invernale e, in previsione di possibili notevoli cali di temperatura al di sotto dello zero, che potrebbero causare la rottura per gelo dei contatori dell’acqua, Acquedotto Pugliese invita i clienti a rispettare alcune seguenti raccomandazioni di protezione, specie per quelli ubicati all’esterno dei fabbricati, in locali esposti alla temperatura esterna o in case utilizzate raramente.
Da Bari consigliano di coibentare la porta delle nicchie, e che queste siano ben chiuse e senza aperture per la ventilazione, il vaso che ospita il contatore ed esso stesso, compresi i tubi di raccordo. Sono utilizzabili polistitolo o poliuretano espanso in strisce o pannelli, ma non lana di vetro o stracci, poiché questi materiali, assorbendo umidità, possono addirittura peggiorare il rischio di rottura per il gelo. Ricordarsi comunque di lasciare scoperto il quadrante delle cifre e chiudere il rubinetto a valle del contatore nelle case disabitate.
AQP ricorda che i clienti sono responsabili della corretta custodia del contatore e, in caso di rotture o danni, sono invitati a darne immediata comunicazione alla Società telefonando al numero verde del pronto intervento 800.735.735, attivo 24 ore su 24 tutti i giorni dell’anno.
In caso di fuoriuscita di acqua dal contatore rotto, non verrà addebitato alcun consumo anomalo conteggiato ma saranno applicate le norme vigenti previste dalla Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente e dalla Carta dei Servizi in tema di ricostruzione dei consumi per i misuratori non funzionanti. La procedura di sostituzione non prevede addebiti se il cliente ha correttamente custodito il misuratore, e in automatico sarà registrato il nuovo contatore e saranno contabilizzati i consumi dell’utenza, senza addebiti non dovuti.

f.g.

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0313s.