28/05/2019 18:23:41

Tresette online: come giocare nel massimo della sicurezza

Uno dei giochi di carte più celebri in assoluto in Italia è il Tresette. Apprezzato e diffuso in tutto il mondo, ha origini non del tutto certe. La versione più accreditata è quella che sostiene che il gioco sia nato in Spagna nel XV secolo ma che si sia diffuso a Napoli attraverso marinai e pescatori che frequentavano il porto, proprio come avvenuto per la Scopa. Dalla Campania il gioco si è poi diffuso nel resto del Paese, talvolta anche con varianti e con regole diverse, fino ad arrivare ai giorni nostri e addirittura al Tresette online.
Attorno al Tresette aleggia anche un velo di mitologia: si narra, infatti, che a inventare il gioco sarebbero stati quattro muti che, essendo impossibilitati a comunicare tra loro a voce, avrebbero scelto di sfruttare i gesti per comunicare durante lo svolgimento delle partite. Questi gesti sono stati tramandati di generazione in generazione e sono tutt’oggi in voga.
Per giocare a Tresette nel modo corretto è fondamentale conoscere le regole. Nel corso dei secoli sono state più volte riviste, fino a giungere alla versione attuale che dovrebbe essere quella definitiva. Nulla assicura ovviamente che nuove varianti non saranno create in futuro, ma per il momento le regole ufficiali sono le seguenti: 

Come si gioca a Tresette
Nel Tresette classico per iniziare la partita servono 4 giocatori, divisi in 2 coppie, alcune varianti tuttavia possono contemplare un numero di giocatori compreso tra un minimo di 2 ed un massimo di 8. Per giocare si utilizza un mazzo di carte napoletane da 40. Affinché la partita possa iniziare, i due giocatori della stessa coppia devono essere uno di fronte all’altro, pertanto tutti i partecipanti devono disporsi a croce. Il mazziere (che cambia ogni giro) distribuisce 5 carte alla volta per ciascun giocatore, procedendo in senso antiorario, fin quando ogni giocatore ha in mano 10 carte. Per individuare chi sarà il primo a giocare è necessario controllare le carte che si hanno in mano: gioca per primo colui che ha in mano il quattro di denari, il cosiddetto “palo" cui spetta iniziare il gioco scendendo una carta a sua scelta.
Effettuata la prima mossa, ciascun giocatore (sempre in senso antiorario) dovrà scendere una carta dello stesso seme della carta giocata dal primo giocatore. Le carte sul tavolo saranno prese dal giocatore che avrà calato la carta dal valore più alto, ovviamente del seme scelto dal palo. Per effettuare la presa bisogna conoscere il valore delle carte. In questo gioco le carte sono organizzate in questo modo, dal valore più alto al più basso:
Tre
Due
Asso
Re
Donna
Fante
Sette
Sei
Cinque
Quattro
Il gioco va avanti così fin quando i giocatori non terminano le dieci carte a loro disposizione. Non potendo avere sempre carte dello stesso seme di quello scelto dal palo, i giocatori si vedranno costretti a scendere carte di un altro seme, senza poter raccogliere. In questa circostanza conviene giocare carte di seme diverso ma dal valore più basso possibile, perché queste avrebbero comunque dato poche chance di raccogliere pur se fossero state dello stesso seme.

Tresette online, divertimento sicuro
Come molti altri giochi di carte, anche questo è stato riprodotto in versione virtuale: il tresette online è ormai una realtà consolidata che può contare su un gran numero di appassionati intenti a sfidarsi da ogni parte del mondo. 
Una delle migliori piattaforme su cui giocare online a Tresette è quella di Eurobet.it, su cui si possono trovare sia la versione classica del gioco, sia la versione Premio Matto (in cui vengono messi in palio premi casuali per tutti i giocatori che partecipano, aumentando così le possibilità di vincita). 
Giocare a Tresette online su Eurobet.it, ma più in generale su tutti i casinò online in possesso delle licenze di Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, consente inoltre ai giocatori di vivere la propria esperienza in totale tranquillità, lontano da trucchi e frodi, pensando esclusivamente al divertimento.

f.g.

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0310s.