10/07/2019 15:18:13

Premio a de Peppo, scienziato in America

Stamattina a Palazzo Mozzagrugno è stato consegnato un riconoscimento a un lucerino emigrato che si sta mettendo in grande evidenza nel settore ricerca scientifica legata alla bioingegneria. Si tratta di Giuseppe Maria de Peppo, 38 anni, al quale il sindaco Antonio Tutolo ha consegnato una targa in rappresentanza dell’Amministrazione comunale.
Alla presenza di parenti e amici, è stata tracciata brevemente l’attività accademica di de Peppo, attualmente svolta alla New York Stem Cell Fondation, come capo del laboratorio di rigenerazione ed ingegneria ossea, ma con alle spalle una carriera già nutrita da premi, pubblicazioni e attività svolta in altri paesi europei.
“Per aver dato lustro alla città di Lucera – si legge nella motivazione - con l'impegno, la competenza e la passione profusi nell'azione a vantaggio del progresso nella cura di difetti ossei e lesioni traumatiche del sistema scheletrico”.
Il giovane scienziato ha dedicato il premio ai suoi genitori, padre magistrato e madre insegnante, “senza i quali – ha detto dichiarandosi onorato – nulla sarebbe potuto essere di tutto questo”. 

r.z.

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0469s.