24/07/2020 09:41:14

Cosa c’è da sapere su Bitcoin Profit

La cerchia di trading bot che permettono e promettono di massimizzare i guadagni nel settore del trading si allarga ogni giorno di più: sono tanti i software che si propongono come un supporto prezioso per chi ha intenzione di investire nelle monete virtuali. Questi programmi hanno il pregio di rivolgersi a tutti, nel senso che possono essere utilizzati non solo dai trader professionisti, ma anche da quelli alle prime armi. Insomma, la versatilità è il loro punto di forza, e un esempio in tal senso proviene da Bitcoin Profit: vai al sito se desideri saperne di più. Ovviamente non tutti i software sono uguali, anche sotto il profilo dei costi: ce ne sono alcuni che vengono messi a disposizione gratuitamente, mentre altri per essere utilizzati vanno comprati e poi installati sul computer.

Perché scegliere un software di trading automatico
Ciò che accomuna i programmi di questo tipo è la potenza di calcolo, che va a integrare performance eccellenti sotto il profilo della velocità e un tasso di precisione molto elevato. Tutte caratteristiche che possono essere attribuite anche a Bitcoin Profit: in questo caso si parla di un robot di trading fruibile gratuitamente e senza alcun costo nascosto. I suoi promotori sottolineano che sono sufficienti 20 minuti di lavoro al giorno per garantire guadagni decisamente alti, fino a 1.300 dollari al giorno.

L’algoritmo di Bitcoin Profit
Per scoprire più da vicino le potenzialità e i meriti di Bitcoin Profit è utile conoscere l’algoritmo che assicura il funzionamento di questo trading bot. Esso è stato ideato e sviluppato per riuscire ad analizzare i trend dei mercati e le loro dinamiche: è per questo motivo che possono essere stilate delle previsioni attendibili e accurate a proposito delle quotazioni future delle valute digitali (non solo i bitcoin, quindi). Dopo che il programma è stato attivato, esso inizia a cercare e a identificare le occasioni di guadagno a disposizione, così che le posizioni possano essere aperte e chiuse senza che vi sia bisogno dell’intervento diretto del trader.

Bitcoin Profit: perché utilizzarlo?
I vantaggi che derivano dalla fruizione di Bitcoin Profit non sono pochi, a cominciare dalla registrazione gratuita. Ovviamente poi per investire è necessario versare dei soldi, ma il deposito minimo richiesto è davvero basso: appena 250 dollari. La facilità di utilizzo è uno dei punti di forza del sito, che ovviamente è disponibile anche in italiano. Il portale è ricco di informazioni, a conferma della sua trasparenza: c’è perfino una sezione dedicata alla storia di Bitcoin Profit e a quella di chi l’ha fondato.

Come si fa trading con Bitcoin Profit
Per entrare nell’arena e cominciare a guadagnare è necessario prima di tutto registrarsi, inserendo nome e cognome, numero di telefono, indirizzo di posta elettronica e password nel form apposito. La procedura di iscrizione, come si è detto, è del tutto gratuita; una volta che è stata completata, si riceve un messaggio di posta elettronica di conferma per la verifica del conto. È a questo punto che si può procedere con il primo deposito: se si è inesperti il consiglio è quello di iniziare con una piccola cifra, per poi eventualmente aumentare con il passare del tempo. Dopo che il conto è stato alimentato con il capitale, non rimane altro che definire le impostazioni di trading che dovranno essere rispettate, con il settaggio dei limiti di stop loss e di take profit in base al profilo di rischio.

Un software interessante
Il software è davvero interessante e promettente, ma come sempre in questo ambito è necessario andare con i piedi di piombo e adottare una certa cautela. Può essere utile, per esempio, leggere le recensioni online degli utenti che hanno già adoperato il programma. Qualunque sia la decisione che si prende, comunque, se si pensa di non essere preparati a sufficienza sul trading non è mai una buona idea investire il proprio denaro con scarsa convinzione.

f.g.

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0308s.