09/09/2020 18:32:12

Fondi sugli straordinari dei vigili

Anci Puglia e Regione Puglia hanno siglato un protocollo di intesa con cui la Giunta ha stanziato un milione e mezzo di euro a ristoro del trattamento economico, sulla base della retribuzione per il lavoro straordinario, spettante al personale di polizia locale. 
Si tratta di azioni azioni volte al contenimento della diffusione del contagio da Covid sul territorio pugliese, e riguarda proprio le ore di lavoro espletate in funzione di attività di contrasto alla diffusione del virus e al rispetto delle prescrizioni nazionali e regionali, a cominciare dal controllo delle misure di profilassi per coloro che sono sottoposti a isolamento fiduciario domiciliare.  
Le somme saranno erogate dopo apposita istruttoria delle rendicontazioni da parte di apposito gruppo di lavoro misto Anci-Regione, a tutti i comuni aderenti e in proporzione alla popolazione residente, per un coefficiente non superiore a 37 centesimi per abitante.
"La Regione ha tenuto fede all'impegno di sostenere i comuni pugliesi nell'attività quotidiana di contrasto alla diffusione del Coronavirus - ha dichiarato Domenico Vitto, presidente regionale Anci e sindaco di Polignano – perché i controlli sul territorio sono indispensabili per tentare di fermare un nemico tanto invisibile quanto insidioso. Per questo è doveroso richiamare ancora una volta tutti i cittadini a mantenere comportamenti virtuosi e rispettosi delle prescrizioni in materia di distanziamento sociale, che restano l'elemento fondamentale in questa battaglia".

f.g.
 

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0117s.