13/10/2020 10:23:57

Ai domiciliari, con la droga in casa

La serata di giovedì scorso è stata caratterizzata da un serie di controlli dei carabinieri della Compagnia di Lucera, con l’intervento di personale dello cale stazione, di quelle di Motta e Pietra e dello stesso Nucleo Operativo e Radiomobile. 
Esercizi commerciali e abitazioni private sono state sottoposte a verifiche anti droga, e in una di queste, a seguito di perquisizione, sono spuntate 13 dosi di hashish già imbustate e pronte per la vendita al dettaglio, una bustina contenente poco più di 3 grammi di marijuana, un bilancino elettronico di precisione, vario materiale per il confezionamento delle singole dosi e una somma di denaro, sequestrata in quanto ritenuta provento dell’attività criminale.
In quella casa abitava un 20enne di Lucera (del quale non sono state fornite le generalità) che si trovava già agli arresti domiciliari per reati inerenti lo spaccio di stupefacenti.
Il giovane è stato arrestato e processato già sabato mattina, e il giudice ha convalidato la misura adottata e lo ha riposto ai domiciliari. 

Red. 

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0156s.