05/01/2021 15:03:13

Il nuovo calendario della Polizia di Stato

Come ogni anno la Polizia di Stato realizza il calendario istituzionale che rappresenta uno dei progetti più significativi sia per i profili identitari sia per le finalità solidali che si propone. Nel solco di una tradizione ormai consolidata, tutti i proventi della vendita sono destinati all’Unicef Italia, e quest’anno al progetto per fronteggiare le situazioni di disagio minorile conseguenti all’emergenza Coronavirus e al Fondo di assistenza per il personale della Polizia di Stato – Piano Marco Valerio che supporta le famiglie delle poliziotte e dei poliziotti con figli minori affetti da gravi disabilità.
Il calendario 2021 intende celebrare il 40° anniversario della Legge 1 aprile 1981, n.121, che ha profondamente riformato l’Amministrazione della Pubblica Sicurezza e “rifondato” la Polizia di Stato: forza di polizia moderna, democratica e a ordinamento civile. 
Per illustrare questo processo di cambiamento sono stati individuati 12 scatti fotografici che rappresentano i temi portanti della legge di riforma con l’obiettivo di raccontare questi ultimi 40 anni al servizio del Paese e tratteggiare il progressivo percorso della Polizia di Stato, al servizio delle comunità.
I temi maggiormente rappresentativi del processo di cambiamento della Polizia di Stato negli ultimi 40 anni sono riprodotti nei 12 scatti del calendario: cambiamento, sindacati, donne, identità, ispettori, prossimità, autorità di pubblica sicurezza, ordine e soccorso pubblico, formazione, ruoli tecnici, servizio e coordinamento.

f.g.

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0156s.