21/04/2021 17:55:52

Stop ai vaccini, corsa dei contagi ‘scolastici’

Il palasport di Lucera ha già chiuso temporaneamente i battenti per carenza di vaccini da somministrare alla popolazione, dopo una decina di giorni di attività intensa e migliaia di persone che hanno ricevuto almeno la prima dose, sia in Viale Canova che in precedenza in Via Ferrante e Via Trento.
Secondo gli ultimi dati forniti dal sindaco Giuseppe Pitta, sono 8.153 i vaccini somministrati ai lucerini, di cui 6.186 prime dosi e 1.967 seconde dosi. 

Intanto, la Regione Puglia ha attivato da qualche mese un sistema di rilevazione dei casi di positività e dei soggetti in quarantena in ambito scolastico. Il Dipartimento Promozione della Salute ha reso noti i dati relativi alle settimane 5-10 aprile e 12-17 aprile riguardanti studenti e personale scolastico.
Nelle due settimane successive a Pasqua, sono stati segnalati in media circa 550 casi di contagio fra gli studenti e 160 casi nel personale scolastico.
In particolare 567 studenti e 190 personale scolastico nella prima e 540 studenti e 154 personale scolastico nella seconda. 
L’impatto della presenza studentesca, passata da 106.000 presenze circa nella prima settimana di riferimento a oltre 154.000 nella seconda si è evidenziato con un aumento notevole delle quarantene che sono passate da 1.210 fra gli studenti e 425 nel personale scolastico alle 2.952 fra gli studenti e 748 nel personale scolastico.  
L’incremento complessivo dei provvedimenti di quarantena ammonta pertanto a 2.065 tra la prima e la seconda settimana.

f.g.

Vedi anche: Astrazeneca per gli Under 60, ma su richiesta

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0313s.