24/05/2021 11:45:04

Asta pubblica (al ribasso) del Convitto Bonghi

Il Convitto Nazionale Bonghi di Lucera intende alienare un immobile di sua proprietà, facente parte del patrimonio disponibile, mediante procedura di “Asta Pubblica” da aggiudicarsi quindi con il criterio del prezzo più alto rispetto a quello posto a base d’asta.
Dopo un primo bando andato “deserto”, in Via IV Novembre hanno riproposto l’avviso con un ribasso del 20% sul primo prezzo indicato. 
Si tratta di un fabbricato in Lucera alla via Rampa Cassitto n. 61, in Catasto al Foglio 29 del Comune di Lucera particella 1271 sub22 - R.C. € 240.15.
IMPORTO A BASE D’ASTA: € 14.000,00
IMPORTO MINIMO PER PROCEDERE ALL’AGGIUDICAZIONE: € 14.000,00
IMPORTO MINIMO PER CIASCUN RIALZO € 500,00.

L’immobile sarà ceduto nello stato di fatto e di diritto in cui si trova, a corpo, con i relativi pesi ed oneri, accessioni e pertinenze, servitù attive e passive, anche se non dichiarate tanto apparenti che non apparenti. L’immobile è in pessime condizioni e necessita di ampia ristrutturazione, come da relazione allegata al bando, e viene venduto nelle condizioni in cui versa.

Per prendere parte alla gara gli offerenti dovranno far pervenire apposita offerta entro le ore 12 del 21 giugno 2021.
La procedura di apertura delle buste avverrà il giorno 22 giugno 2021 alle ore 10 nell’Ufficio di Presidenza del Convitto Bonghi, sito al primo piano di Via IV Novembre n.38.
Per le operazioni di apertura delle buste sarà nominata apposita Commissione che redigerà relativo verbale delle operazioni.

Red.

Tutte le altre informazioni sono disponibili a questo link

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Files allegati:
file_CFC8C423ECA3B5BD2B4A_36283.pdf

Condividi con:

0,0195s.