22/09/2021 16:21:41

Il riciclo delle plastiche in agricoltura

C’è un’arma in più contro gli incendi dei tubicini utilizzati in via temporanea per l’irrigazione dei campi. La Giunta Emiliano ha approvato il primo Accordo di programma con il quale Regione, Ager e associazioni di rappresentanza agricola s’impegnano sinergicamente a individuare sul territorio centri organizzati di raccolta, al fine di garantire la corretta gestione e la tracciabilità dei rifiuti agricoli di materie plastiche, semplificando gli adempimenti amministrativi a carico dei produttori agricoli.
Lo rendono noto gli assessori regionali all’Agricoltura, Donato Pentassuglia, e all’Ambiente, Annagrazia Maraschio, rivelando l’accordo con il quale la Regione Puglia si impegna ad attuare misure che incentivino e favoriscano la raccolta differenziata, il riciclaggio, il recupero e la corretta gestione dei rifiuti in plastica utilizzati in agricoltura, ottimizzando procedure e ed efficacia dei controlli.
Alle associazioni agricole è stato affidato il ruolo importante di supportare e sensibilizzare gli operatori nell’utilizzo dei circuiti organizzati di raccolta per una corretta gestione dei propri rifiuti, riducendone la pericolosità e aumentando il loro riciclo. L’obiettivo è rendere tutti partecipi di un processo di tutela del paesaggio e dell’ambiente, trasformando i rifiuti in risorsa. 

f.g.

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0156s.