15/09/2021 16:56:26

Maxi cisti ovarica asportata al Riuniti

Alcuni giorni fa si è presentata al Policlinico di Foggia una giovane donna con difficoltà respiratorie e dolori addominali. A seguito di un’ecografia è emersa la presenza di una enorme cisti ovarica che occupava l’intero addome e, comprimendo il diaframma e i visceri intestinali, e provocava difficoltà respiratorie e dolori intensi.
E’ scattato il ricovero immediato nella Ginecologia Ospedaliera, diretta dal dottor Lorenzo Lo Muzio che ha deciso per l’immediato intervento chirurgico al quale hanno preso parte anche i colleghi Maurizio De Luca, Antonella Sgaramella e Stefania Schinco. Il risultato è stata l’asportazione di una enorme massa cistica del diametro di circa 40 cm., occupava l’intero addome fino alla cupola diaframmatica, con all’interno circa venti litri di liquido
.

L’operazione, secondo quanto riferito dal Riuniti, è stata difficoltosa per le dimensioni della massa ma si è svolta in assoluta tranquillità. La risposta dell’esame istologico ha evidenziato il carattere benigno della tumefazione. Il decorso post operatorio è stato ottimo e la paziente è stata dimessa dopo alcuni giorni in buone condizioni.

f.g.

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0313s.