13/10/2021 20:01:00

Premi al volontariato informale

Cittadini e gruppi informali spesso si attivano per supportare fasce fragili della popolazione, trasformare spazi della città, renderli più accoglienti e inclusivi, rigenerare territori, tessere relazioni: sono accomunati dall’intento di migliorare la qualità della vita della propria comunità.
Il CSV Foggia intende premiare le manifestazioni di volontariato informale che sono state realizzate negli ultimi mesi sul territorio di Capitanata.  
Obiettivo dell’avviso è quello di premiare modelli di attivismo civico realizzati per valorizzare aree o strutture cittadine in stato di degrado e abbandono; costruire reti solidali finalizzate al supporto di fasce deboli ed emarginate della società; assistere persone con disagio fisico o relazionale, supportandole nei loro bisogni; sensibilizzare alla cura del mondo animale e al contrasto del randagismo; diffondere valori solidali e non competitivi attraverso attività sportive.
“Chiunque fosse a conoscenza di modelli positivi di attivismo civico adottati da gruppi informali o singoli cittadini, anche minorenni - sottolinea il presidente Pasquale Marchese - può inviare una segnalazione dettagliata che poi sarà valutata da una commissione composta da persone di esperienza e competenza sulle tematiche del volontariato”. 
Son in palio otto “Voucher volontariato” del valore di 700 euro (I classificato), 500 euro (II classificato), 400 euro (III e IV classificato), 300 euro (V e VI classificato), 200 euro (VII e VIII classificato) e dovrà essere utilizzato esclusivamente per implementare l’attività premiata. 
La premiazione avverrà nel corso della Festa del Volontariato 2021 del CSV Foggia.

f.g.

Il termine ultimo per le segnalazioni è le ore 13 del 14 ottobre. Bisogna utilizzare l’apposito modulo (scaricabile del sito www.csvfoggia.it) e inviare una mail a info@csvfoggia.it, indicando nell’oggetto: ‘Volontariato informale – segnalazione modello positivo’.
 

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0313s.