01/10/2021 15:36:01

Al matrimonio, ma aveva l’obbligo di dimora

Durante i controlli effettuati a tappeto nei giorni scorsi dai carabinieri a Carlantino, è emerso che un 28enne del posto abbia partecipato a un matrimonio a Cerignola celebrato una decina di giorni fa, pur avendo a suo carico l’obbligo di dimora in paese. 
Il provvedimento gli era stato inflitto a marzo scorso dopo essere stato arrestato in flagranza a Gambatesa per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Dalle successive verifiche dei militari, pare che l’uomo avesse violato le disposizioni in almeno in due diverse circostanze. Dopo la segnalazione al giudice di Campobasso, questi ha disposto l’inasprimento della misura restrittiva a suo carico, decidendo direttamente per gli arresti domiciliari. 

Red. 

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0313s.