07/10/2021 08:20:19

Paypal sempre più usato per comprare Bitcoin

Il sistema di pagamento Paypal è sempre più diffuso in ogni ambito, dagli e-commerce alle transazioni necessarie per il trading online: si tratta, infatti, di un metodo sicuro per acquistare beni senza divulgare mai i propri dati sensibili. 
Infatti, nonostante si possa collegare al conto Paypal sia il proprio conto corrente che una carta di credito, il sistema di base è crittografato in modo da impedire qualunque frode. Per questo motivo è una modalità sempre più richiesta dagli utenti che scelgono di investire in Bitcoin e nelle altre criptomonete. A tal proposito, per capire come si compra Bitcoin con Paypal? è possibile leggere la guida messa a disposizione su Criptovalute24.com, che mostra anche quali sono le piattaforme che consentono di operare con questo strumento. 

Come scegliere il broker giusto
Nonostante il metodo di pagamento sia tra i più sicuri in assoluto, nel momento in cui si voglia operare con una criptovaluta come il Bitcoin occorre comunque affidarsi a un broker attendibile in possesso di regolare certificazione. Organismi ufficiali come la Consob italiana, infatti, hanno il compito di vigilare proprio sulla trasparenza e l'eticità di ogni operazione finanziaria, quindi verificano che siano presenti certificazioni quale quella rilasciata da CySEC, una delle più diffuse nelle piattaforme di trading.
Sarà quindi rispettato ogni punto presente nella normativa denominata MiFID (ovvero Markets in Financial Instruments Directive), che include la salvaguardia dei dati degli investitori, nonché dei loro fondi per mezzo dell'Investor Compensation Fund (ICF).
Il vantaggio di acquistare Bitcoin su una piattaforma di trading si traduce anche nell'assenza di commissioni e nella presenza di materiale didattico gratuito spesso estremamente formativo e propedeutico agli investimenti. In tal senso, va anche ricordato come la stragrande maggioranza dei broker, prima ancora di richiedere il deposito (minimo) per cominciare a fare trading, consenta agli utenti di sfruttare il conto DEMO quale "allenamento" virtuale senza l'uso di denaro vero al fine di prendere confidenza con i mercati delle criptovalute.
A tutto ciò si può aggiungere anche un'assistenza completa degli esperti sia tramite mail che tramite telefono.

Come operare con i Bitcoin
Il Bitcoin rappresenta una delle criptovalute storiche, in quanto tra le primissime a essere emesse. Quando si parla di monete virtuali, una delle prime operazioni che viene in mente è quella dell'exchange, che è lo scambio vero e proprio di una criptovaluta per un'altra o persino per un asset diverso. In realtà, si tratta di un mercato spesso scoraggiato in quanto poco regolamentato e persino il circuito Paypal lo sconsiglia. 
Risulta invece molto meno rischioso quello dei CFD, o contratti per differenza, grazie ai quali si può acquistare con paypal solo parte della quota e fare trading al rialzo (posizione long) o persino al ribasso (posizione short). Sarà però fondamentale studiare con attenzione il trend di Bitcoin, spesso altalenante, per poter azzardare una previsione che può rivelarsi corretta e conferire così un eventuale vantaggio.
Grazie a Paypal, poi, si può anche vendere allo scoperto impostando uno stop loss per limitare le perdite, proprio in virtù del fatto che non si possiede realmente la criptovaluta.
Nonostante sia sempre consigliato utilizzare i broker certificati per operare con Bitcoin, anche il circuito Paypal stesso si sta ampliando e organizzando per acquistare questa moneta virtuale: al momento, gli investitori americani sono già abilitati a questa operazione. 
Registrarsi su Paypal è semplice e richiede pochi minuti per inserire i propri dati personali e gli estremi di un conto o di una carta sulla quale appoggiare i pagamenti sia in entrata che in uscita. In ogni caso, comunque, che si tratti di una piattaforma o del portale stesso di Paypal, prima di procedere può essere sempre una buona idea valutare le quotazioni del Bitcoin, anche in virtù del fatto che altre criptovalute prendono spesso il sopravvento a livello di quotazione in Borsa.

f.g.

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0313s.