21/12/2021 07:10:15

Borsa e investimenti, strategie, consigli e asset

Dopo il periodo di lockdown e le forti indecisioni dovute alla pandemia, gli italiani hanno ripreso ad investire i propri risparmi. Nel primo periodo del 2021 sono stati registrati quasi 30 miliardi di flussi netti di investimenti, raddoppiando solo in 6 mesi i valori dell’intero 2020.
Durante il 2020 la liquidità parcheggiata nei conti correnti è aumentata del 14%; il 2021 ha quindi visto un aumento degli investimenti online da parte di tutti i risparmiatori, dai più esperti ai principianti.
Per chi non ha ancora iniziato ad intraprendere la via dell’investimento in borsa è arrivato il momento di capire quali strategie potrebbe tenere in considerazione e quali asset monitorare per i possibili investimenti.

Le basi per iniziare ad investire in borsa
Per imparare a investire in Borsa da zero può essere utile leggere la guida messa a disposizione da Corsotradingonline.net, che illustra gli aspetti a cui prestare attenzione per operare in sicurezza sui mercati finanziari.
Per prima cosa è necessario avere ben chiaro su quali strumenti finanziari si vorrebbe investire; per avere queste informazioni è necessario studiare il mercato e gli strumenti finanziari. È consigliabile quindi seguire dei corsi di trading online ed iscriversi a piattaforme di trading online che potrebbero offrire dei conti demo, dove poter iniziare a simulare investimenti senza utilizzare realmente il proprio denaro.
È quindi fondamentale stabilire su quale piattaforma di trading voler procedere ad investire, oltre a verificare quale, tra le molte piattaforme di trading online, possa essere quella più adatta alle proprie esigenze, soprattutto in merito ai costi, al capitale iniziale minimo e agli strumenti finanziari che offre.

Le strategie di investimento online: segnali di trading e copytrader
Le strategie per investire in borsa sono molteplici, ma solo alcune sono quelle che si possono consigliare ai trader inesperti.
Un primo modo per approcciarsi è quello di affidarsi ai segnali di trading che consistono in informazioni che vengono fornite, gratuitamente o a pagamento, da trader esperti o da bot che si basano su algoritmi; sulla base di informazioni passate e al verificarsi di precisi eventi, i segnali di trading forniscono informazioni su quale andamento potrebbe avere un titolo, uno strumento finanziario o un forex, al verificarsi di particolari eventi. È però fondamentale saper interpretare i segnali e attuare la propria strategia di investimento nel momento corretto.
Un’altra strategia che un investitore inesperto potrebbe applicare è quella di copiare le strategie di investimento di altri trader esperti; il cosiddetto copytrader è una strategia relativamente nuova, applicabile su specifiche piattaforme di trading online, che permette, anche ai meno esperti, di copiare le scelte di investimento messe in pratica da trader esperti.

Gli asset su cui puntare per chi inizia oggi ad investire in borsa: azioni, Forex e ETF
Sono molteplici gli asset su cui un neo trader può puntare. È possibile decidere di investire nelle tradizionali azioni: in questo caso il consiglio è quello di puntare su settori o aree geografiche per cui gli esperti prevedono una rapida crescita. I settori per cui si prevede una buona crescita sono quelli tecnologici, quelli farmaceutici e quelli relativi alle energie rinnovabili. Per quanto riguarda le aree geografiche, si prevede un boom dei paesi emergenti.
Il Forex è un mercato su cui è possibile puntare in qualsiasi momento; estremamente liquido, è indicato per chi vuole tentare di ottenere guadagni in un breve periodo di tempo. Non è un mercato semplice per i principianti, quindi è consigliato approcciarsi dopo avere seguito corsi online o avere fatto esperienza, magari con un conto demo.
Per ultimo, il mercato degli ETF è consigliato per i nuovi trader, poiché sono fondi di investimento a gestione passiva, duplicano l’andamento di un indice di borsa; quindi l’investitore non deve effettuare investimenti diretti in azioni, obbligazioni o titoli di stato, ma deve solo selezionare l’ETF che prevede possa crescere e produrre un guadagno.
Sono quindi molteplici le possibilità di investimento offerte ai trader online; l’importante è però approcciarsi all’investimento in borsa nel modo corretto, dopo aver deciso la strategia che si ritiene migliore.

f.g.

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0469s.