23/12/2021 12:10:14

La scuola Dante chiude l’anno con un Talent Show

Sketch, recite, numeri di magia, performance di canto, danza classica e moderna. Sono state di questo tipo le esibizioni messe in scena l’altra sala da una settantina di alunni della scuola media Dante di Lucera, quelli del corso non musicale, in un vero e proprio Talent Show con il quale sono state anticipate le vacanze di Natale, assieme alle rispettive famiglie.
“Abbiamo scritto insieme ai ragazzi una bella pagina di scuola - ha commentato la dirigente Francesca Chiechi - vissuta in un contesto educativo non formale. Abbiamo visto i nostri alunni ritrovare quell’entusiasmo sopito dalla pandemia e  loro hanno saputo regalare a noi adulti un tempo di meraviglia, spensieratezza  e bellezza. Tutti hanno saputo mettersi in gioco, superando le loro difficoltà accentuate dalle restrizioni”. 
L’iniziativa è stata promossa nell’ambito del progetto “Scuola Amica”, e sono stati seguiti tutti i temi principali dell’offerta formativa: diversità, genere, sostenibilità, ambiente, cultura e integrazione.

E come nel format più classico, ciascuno è stato sottoposto alla valutazione della giuria di esperti, composta da Germano Benincaso, Daniela Bognani, Raffaele Manna e Mario Tibelli, oltre alla stessa Chiechi.


Il primo premio è stato attribuito a Pasquale Ieluzzi della classe 3F che nel suo numero di magia “Godiamocela insieme” ha coinvolto anche gli stessi membri; secondo posto per Sofia Forte della classe 1D che ha incantato gli spettatori monologo intitolato “Da grande”; terzo premio, infine, per Martina Colelli della classe 3C che, attraverso il monologo “Mi sento un bambino nello spazio”, ha raccontato il mondo di Benjamin, un bambino autistico.  

f.g.
 

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0156s.