03/01/2022 16:43:58

Boom di vaccini pediatrici e di contagi

Sono stati 237 i bambini nella fascia di età 5-11 anni che ieri mattina hanno ricevuto la prima dose del vaccino anti Covid a Lucera, nell’Open day allestito all’ex Inam in collaborazione con i pediatri di libera scelta del territorio. Si aggiungono ale somministrazioni pre natalizie alla scuola Lombardo-Radice e in provincia di Foggia in totale sono circa 900. 
A Lucera si tratta praticamente dello stesso numero di attualmente positivi registrati attualmente alla giornata di ieri, vale a dire 235, con nessuno di questi che fortunatamente risulta ricoverato in ospedale. La quantità di cittadini contagiati in città raddoppia di fatto quasi ogni tre giorni.

Intanto, il Consiglio direttivo dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Foggia il 28 dicembre scorso ha preso atto dell’adozione da parte del Dipartimento di Prevenzione della Asl di 63 atti di accertamento indirizzati a medici inadempienti rispetto all’obbligo vaccinale. Questo tipo di provvedimento determina la sospensione dal diritto di svolgere prestazioni o mansioni che implicano contatti interpersonali o comportano, in qualsiasi altra forma, il rischio di diffusione del contagio Covid. Pertanto l’organismo presieduto da Nicola De Paolis ha annotato la conseguente sospensione obbligatoria e ha ricordato che la professione in vigenza della sospensione dall’albo configura un illecito penale ai sensi dell’art. 348 c.p. (esercizio abusivo della professione) di rilevanza anche disciplinare.

f.g.

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0313s.