10/01/2022 16:37:57

Vieni presto in mio aiuto, Signore

Non abbandonarmi, Signore, Dio mio, da me non stare lontano; vieni presto in mio aiuto, Signore, mia salvezza (Salmo 38,22-23). 

Pregare vuol dire sperimentare che, anche se non sempre lo si avverte subito, il Signore ti tiene tra le palme delle sue amorevoli mani. Il Signore rende i passi di ogni persona sicuri.

don Leonardo Catalano

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0313s.