11/01/2022 08:05:13

‘Nessun problema in Via Appulo Sannitica 7’

Con la presente si intende comunicare e chiarire che, a proposito dei lavori edilizi progettati dal sottoscritto per l’appartamento di Via Appulo Sannitica 7 (proprietà De Muzio Annalisa), gli interventi hanno previsto lo spostamento di alcune tramezzature “non portanti” di mattoni forati da cm. 6 tipici dell’epoca di costruzione del fabbricato, mentre è escluso qualsiasi intervento su strutture portanti.
A seguito di demolizione del muro/tramezzo (da cm. 6 di spessore) dell’appartamento al secondo piano e conseguenti vibrazioni, si sono verificate micro-lesioni al tramezzo in foratini dell’appartamento sovrastante.
I sopralluoghi giornalieri non hanno fatto riscontrare alcun peggioramento della situazione, non si sono accentuate le microlesioni e non vi sono stati altri effetti o fenomeni fessurativi sulle murature e solai.
Le murature portanti non hanno subìto alcuna sollecitazione e non si sono riscontrate lesioni o cedimenti a seguito dei lavori.
Gli interventi edilizi progettati e appena realizzati al secondo piano hanno favorito miglioramenti e rinforzi strutturali all’immobile e alle strutture.

In riferimento agli interventi dei vigili urbani, dei vigili del fuoco, questi prontamente intervenuti insieme al dirigente dell’Ufficio Tecnico ing. Savoia Pietro, hanno riscontrato che non vi sono cedimenti strutturali o situazioni di pericolo dell’edificio.
Pertanto, il personale intervenuto non ha ritenuto opportuno, in quanto non necessario, effettuare ordinanze di sorta.
Il dirigente dell’Ufficio Tecnico anche nei giorni successivi al sopralluogo ha mostrato interesse monitorando la situazione e la prosecuzione dei lavori, chiedendo ripetutamente allo scrivente tecnico come procedevano i lavori e lo stato del fabbricato.

Alla luce di questa situazione, si può concludere che:
1. il fabbricato, dal punto di vista delle strutture portanti, a seguito dei lavori, non presenta alcuna lesione o cedimento o aggravamento. 
2. le polemiche e critiche di carattere politico, promosse da alcuni, dovrebbero essere tenute separate dalla vicenda di Via Appulo Sannitica, in quanto i vigili del fuoco, i vigili urbani e il dirigente dell’Ufficio Tecnico hanno prontamente svolto il loro lavoro e il loro compito rendendosi ampiamente disponibili.
3. Le polemiche e l’eco politica che si sta dando alla situazione danno discredito sia al committente dei lavori che al tecnico progettista, i quali stanno facendo eseguire i lavori nel migliore dei modi e sono estranei alle discussioni politiche che in questi giorni creano fermento nel Comune di Lucera.
Geometra Antonio De Girolamo

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0156s.