17/01/2022 14:44:04

Impermeabilizzare le intercapedini con il poliuretano

Impermeabilizzare le intercapedini abitative è possibile grazie al poliuretano a spruzzo; si tratta, però, di un tipo di intervento piuttosto delicato, sia perché deve essere effettuato con macchinari specifici, sia perché presuppone una buona dose di professionalità e di competenza. Per tutte queste ragioni vale la pena di affidarsi alle conoscenze del team di Poliurea Italia, che da oltre un quarto di secolo mette a disposizione dei clienti alti standard di qualità grazie alla realizzazione di opere di impermeabilizzazione di intercapedini abitative eseguite a regola d’arte: un obiettivo che può essere raggiunto grazie all’adozione delle tecniche più all’avanguardia per l’applicazione del poliuretano espanso.

Le attività di Poliurea Italia
Impermeabilizzare le intercapedini abitative non è che una delle numerose attività svolte da Poliurea Italia, una realtà che si occupa anche di impermeabilizzare le strade, le gallerie, le taniche e le vasche. Il team dell’azienda vanta una lunga esperienza nel settore dell’isolamento, non solo per il comparto industriale ma anche a beneficio dei clienti privati. Tutti i servizi messi a disposizione dai clienti sono elencati sul sito web dell’azienda. Lo staff di Poliurea Italia si impegna a effettuare una valutazione meticolosa di ogni situazione così da suggerire ai clienti quali sono le soluzioni più adatte per un lavoro da svolgere in maniera efficace nel più breve tempo possibile. Tutte le esigenze, così, possono essere soddisfatte: chi volesse saperne di più può entrare in contatto con Poliurea Italia anche attraverso il form presente sul sito aziendale.

Che cos’è e a che cosa serve il poliuretano espanso
Il poliuretano espanso è un materiale sintetico che si applica per insufflaggio: vuol dire, cioè, che deve essere spruzzato dentro le fessure che si ha intenzione di riempire. La caratteristica peculiare di questa sostanza è che si espande a mano a mano che diventa solida, fino a quando il suo volume non risulta addirittura triplicato. Sono davvero notevoli le proprietà impermeabilizzanti di questo composto sintetico, che proprio per tale ragione si può considerare la soluzione più appropriata a cui fare riferimento quando si ha la necessità di sigillare delle intercapedini, dei fori o delle crepe. Il poliuretano espanso spray serve, inoltre, in un’ottica di prevenzione per evitare che le infiltrazioni di acqua o l’umidità possano provocare dei danni.

Il poliuretano espanso spray
Sul mercato il poliuretano espanso è disponibile all’interno di bombolette spray, sotto forma di schiuma. Il metodo di insufflaggio di cui abbiamo parlato in precedenza fa sì che il processo di impermeabilizzazione delle intercapedini abitative risulti al tempo stesso efficace e semplice, ma soprattutto rapido. Inoltre, non si rischia di avere a che fare con inconvenienti come la presenza di polvere o sporcizia che potrebbero derivare da eventuali lavori di demolizione che, in questo caso, non sono necessari.

Perché scegliere proprio il poliuretano espanso
L’impermeabilizzazione di intercapedini abitative attraverso l’impiego del poliuretano espanso è una procedura destinata a garantire molteplici vantaggi: in primis perché, grazie a questa sostanza, viene assicurato uno smaltimento ottimale della condensa che potrebbe comparire dentro la parete.

f.g.

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0469s.