13/01/2022 17:14:40

Bella carriera anche per Beneduce

Arriva dal Lazio l’ennesima conferma della fortunata tradizione per (quasi) tutti gli ufficiali che hanno prestato servizio alla Compagnia carabinieri di Lucera, visto che da Via San Domenico sono decollate le carriere di diversi comandanti, come per esempio quella del compianto Salvatore Gagliano, colonnello deceduto poco più di un mese fa. Ma non mancano altri esempi come Michele Sarno, Nicola Albanese, Antonio Citarella, Pantaleone Grimaldi, Roberto Erra e Manuel Romanelli.
L’ultimo caso in ordine di tempo riguarda il capitano Salvatore Beneduce (foto l'Arena), nominato comandante della Compagnia di Rieti, capoluogo di provincia.
Il 33enne ufficiale originario di Cercola (Napoli) ha svolto il suo primo incarico proprio a Lucera, dal 2013 al 2015, come comandante del Nucleo Radiomobile e subito dopo passò a Foggia, prima alla guida della seconda sezione (reati predatori e contro la pubblica amministrazione) del nucleo investigativo del comando provinciale e poi della prima sezione (omicidi e criminalità organizzata). Prima di andare a Rieti, aveva diretto per quattro anni la Compagnia di Peschiera del Garda.

Red. 

 

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0273s.