09/05/2022 16:45:50

Lucera in fiore, esenzione Tari ai primi tre

Ai primi 3 classificati del Concorso “Lucera in Fiore” sarà riconosciuta l'esenzione dalla Tari per l'utenza destinata ad abitazione principale e relative pertinenze.
È la grande novità che riguarda il contest floreale partito a febbraio scorso e che si chiuderà il 31 maggio. 
I nuovi premi si aggiungono al buono spesa di mille euro per il primo classificato messo in palio dagli organizzatori.

Nell’ultima seduta il Consiglio comunale ha deciso di concedere questa agevolazione sul pagamento dei tributi ai vincitori delle iniziative che intendono “valorizzare ed abbellire il territorio comunale attraverso il decoro floreale di balconi, davanzali, terrazzi, giardini ed addobbi e luminarie natalizie a cura dei cittadini”. E “Lucera in Fiore” ha infatti presentato al Comune domanda di patrocinio gratuito per rientrare tra esse.  L'agevolazione è concessa dal servizio Tributi “ai contribuenti in regola con gli obblighi dichiarativi Tari, a seguito di comunicazione dei relativi nominativi da parte dell'ufficio cultura dell'Ente. Nel caso in cui la Tari dell'anno in corso sia stata già pagata, l'agevolazione sarà riconosciuta in diminuzione del tributo dovuto per l'anno successivo. In presenza di morosità sul pagamento del tributo, l'importo dell'agevolazione riconosciuta prioritariamente destinato ad estinguere la morosità tari più vecchia”.

“Il fatto che l’Amministrazione comunale abbia deciso di sostenere in maniera così importante un’iniziativa rivolta ai cittadini, proprio in questo momento in cui le famiglie sono in difficoltà e si assiste ad aumento consistente della tassa sui rifiuti - commentano soddisfatti gli organizzatori - crediamo sia un segnale molto significativo. Di questo dobbiamo ringraziare il sindaco Giuseppe Pitta, che ha colto immediatamente la portata del progetto che ha come unico scopo coinvolgere i lucerini in prima persona e far capire che basta davvero poco, un fiore, per rendere più gradevole il nostro orizzonte quotidiano”.

Intanto il 21 maggio è attesa in città Vladimir Luxuria, madrina della prima edizione di “Lucera in Fiore”. La conduttrice, opinionista ed ex deputato della Repubblica passeggerà per il centro e potrà ammirare gli addobbi floreali che partecipano al concorso. 
La partecipazione al concorso “Lucera in Fiore” è gratuita. Ci si può iscrivere attraverso il sito www.lucerainfiore.it fino al 31 maggio. Poi, la giuria composta dagli artisti Carla De Girolamo, Raffaele Battista e Gianni Pitta esaminerà le foto inviate dai concorrenti.

Red. 

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0313s.