16/06/2022 07:33:29

L’impresa teatrale, secondo Francesca D’Ippolito

Come si produce uno spettacolo teatrale? In che modo si coniugano il desiderio artistico e la necessità di fare impresa? 
Sono alcune delle domande che si è posta Francesca D’Ippolito, organizzatrice teatrale di origine foggiana, nel suo libro “Produrre teatro in Italia oggi. Pratiche, poetiche, politiche” che verrà presentato lunedì 20 giugno alle 19.30 al Circolo Unione di Lucera. 
Il libro è una vera e propria guida che analizza i passi necessari per un approccio consapevole alla realizzazione dello spettacolo dal vivo, in costante riferimento alle politiche culturali italiane attuali, tra strategia, pianificazione, festival, residenze e altre esperienze.
Alla presentazione, moderata da Marianna Bonghi, saranno presenti, e dialogheranno con l’autrice, Giuseppe D’Urso, presidente del Teatro pubblico pugliese, Rossella Palmieri, docente dell’Università degli Studi di Foggia, Stefania Marrone, drammaturga e organizzatrice della compagnia Bottega degli Apocrifi. 
L’evento è promosso dal Teatro della Polvere: “Crediamo fermamente che non si possa fare teatro senza un vero e proprio dibattito sulle difficoltà quotidiane di chi ha scelto di fare il mestiere del teatro. Vogliamo mantenere alta l’attenzione su queste criticità, come vogliamo con più forza raccontare la bellezza del vivere le assi di un palcoscenico - hanno dichiarato gli artisti e i collaboratori del sodalizio foggiano – e per l’occasione abbiamo invitato tutte le realtà teatrali della Capitanata e abbiamo ricevuto già alcune conferme di partecipazione. Siamo molto contenti, perché è necessario creare una rete, imparare a lavorare insieme per la valorizzazione del nostro lavoro”. 

Red. 

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0313s.