18/06/2022 11:38:42

Partorisce in ambulanza, l’aiutano i soccorritori

Era notte fonda ieri quando la Centrale Operativa 118 di Foggia ha ricevuto una chiamata di emergenza per una donna del Marocco, residente a Motta, in procinto di partorire. E’ stata quindi allertata e chiamata a intervenire la postazione del piccolo centro e l’auto medica di Volturino, tuttavia la bambina aveva fretta di nascere e quindi è venuta alla luce direttamente in ambulanza, durante il tragitto che portava al Policlinico di Foggia. Ad aiutare la donna sono stati l’autista Marco Pecoriello e il soccorritore Ivan Napolitano, e tutto e andato bene visto che la mamma e la figlia stanno entrambe bene. 

“I nostri medici e operatori di centrale stanno sempre più riallacciando quel rapporto di collaborazione interrotto da tempo tra la Centrale Operativa e il territorio - ha commentato il direttore Stefano Colelli – un territorio in cui, però, è quanto mai necessario potenziare il servizio per renderlo pienamente efficace attraverso una adeguata dotazione di personale che, peraltro, è costretto a operare in scenari anche complessi se si pensa alla percorribilità di molte strade dei Monti Dauni”.

Red. 

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0156s.