05/08/2022 09:38:05

Mustaccioli nel gotha italiano del nuoto giovanile

Con il quarto posto ottenuto nei 100 stile libero, risultato che sarebbe già da solo di grandissimo rilievo, si sono conclusi i campionati italiani federali di nuoto, categoria Ragazzi, nei quali Alessio Mustaccioli ha vinto invece il tricolore nella distanza inferiore dei 50, dopo essersi presentato alla finale con il primo tempo delle batterie.
Il giovane atleta della Sport 2000 di Lucera (classe 2008) ormai è un punto di riferimento nazionale di quella fascia di età, con la consacrazione avvenuta proprio due giorni fa a Pietralata, facendo segnare il tempo di 24.15, a un solo centesimo dal record italiano ancora detenuto da Thomas Ceccon, oggi una punta mondiale del dorso.
Questi risultati sono il frutto dei sacrifici del giovane che nuota da quando aveva 4 anni, e oggi si allena tutti i giorni per due ore, seguito dal tecnico Giuseppe Delli Carri che poi lo accompagna quasi tutte le domeniche in giro per l’Italia nelle numerose gare che si disputano. 

“La prestazione di Alessio è stata strepitosa – ha commentato Gianpiero Di Carlo, responsabile della società - ma per noi non è una sorpresa perché Alessio è talento puro allenato benissimo dal suo coach. Il nostro obbiettivo è quello di diventare una fucina di campioni, infatti abbiamo già tanti ragazzi e ragazze, bambine e bambini che lo seguiranno nel prossimo futuro. Stiamo facendo un lavoro faticoso e straordinario, a partire dalla scuola nuoto per arrivare all'agonismo, tra le mille difficoltà delle chiusure dovute all'emergenza Covid ed ora aggravate pure dal  caro energia”.

r.z.

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0156s.