03/11/2022 07:01:58

I finalisti del Premio ‘Daunia&Sannio’

Arriva alla conclusione un’altra edizione del Premio Letterario Daunia&Sannio. La cerimonia di conferimento è in programma sabato 5 novembre alle 17 nella sala D’Alterio di Alberona. 
Confermate anche le tre sezioni individuate dall’omonima Associazione organizzatrice e presieduta da Pasquale Frisi: Poesia, Narrativa e Premio alla Carriera.
L’intento è sempre quello di promuovere e coinvolgere le aree interne dei Monti Dauni e la fascia limitrofa del vicino Sannio. La scelta della sede è invece legata a Michele Urrasio, al quale sarà consegnato il Premio alla Carriera, secondo quanto stabilito dalla commissione presieduta da Duilio Paiano.
Le altre due sono guidate da Lucia Berardino (Narrativa) e Maria Grazia Maraucci (Poesia). 

A questa edizione hanno partecipato 130 scrittori e 80 poeti da tutta Italia. 
Nella sezione Narrativa, i finalisti sono Elena Panzera da Viareggio con il racconto “Baby Blue”; Silvana Aurilia da Napoli con il racconto “Prendiamo la luna”; Paola D’Agaro da Pordenone con il racconto “Il dolore di una madre”.
Nella sezione Poesia, Rita Stanzione da Roccapiemonte con il testo “Afghana e donna”; Giulio Radaelli da Albiate con il testo “Ancora ci troverete”; Marco Laratro di Foggia con il testo “Di cielo e di terra”.
Ad entrambi i vincitori sarà consegnata un’opera scultorea realizzata dall’artista Salvatore Lovaglio, mentre i premi in denaro sono così distribuiti per i primi tre posti: Narrativa, 700 euro, 300 euro e 200 euro; Poesia, 300 euro, 200 euro, 100 euro. 
Il mese prossimo, sul sito www.dauniaesannio.it saranno pubblicati i bandi per l’edizione 2023. 

r.z.

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0156s.