02/11/2022 12:23:34

Cucina allagata al Convitto

Da alcuni giorni a questa parte, nonostante le giornate soleggiate, al Convitto Bonghi piove letteralmente dal soffitto, a causa di una perdita d’acqua nel magazzino della cucina della struttura.
Il fenomeno ha provocato l’allagamento dei locali dove gli alunni della scuola alberghiera si esercitano nelle loro attività gastronomiche, con pesanti conseguenze sulla didattica e pure sulla vivibilità di questi ambienti e di quelli delle immediate vicinanze. Dopo numerose segnalazioni partite da Via IV Novembre anche verso la Prefettura, solo stamattina Palazzo Dogana, ente competente perché proprietario, ha fatto arrivare gli operai, chiamati a porre rimedio alla presumibile rottura di una tubazione.

E che la gloriosa istituzione lucerina abbia frequentemente problemi idrici, lo dimostra anche un altro fronte caldo aperto di recente, quello dello spurgo della fognatura, realisticamente molto sollecitata sia per la vetustà degli impianti ma anche per la presenza di un popolazione convittuale forse mai così numerosa come in questo anno scolastico. “Secondo la Provincia abbiamo diritto al servizio solo ogni tre mesi – hanno mormorato – quindi se si dovesse rendere necessario prima, dobbiamo incredibilmente convivere con i liquami”.

r.z.

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0308s.