03/11/2022 10:00:43

Lanci di uova da dentro Sant’Anna

L’area recintata intorno a Palazzo Sant’Anna continua a essere fonte di problemi di sicurezza e ordine pubblico, a causa di ragazzini che chiaramente hanno deciso di eleggere quel luogo come sede per il loro passatempo.
Nella serata di ieri da dietro la staccionata è stato organizzato un vero e proprio lancio di uova nei confronti di ignari passanti che si sono visti colpire senza poter accorgersi da dove arrivassero. Le scale della Cattedrale imbrattate sono la prova visibile di una situazione che la sera prima aveva riguardato anche gli scherzi di Halloween, evidentemente prolungati per almeno altre 24 ore. 
Lunedì 31 ottobre è ricorso il 20esimo anniversario del sisma del 2002 che di fatto ha reso completamente un rudere l’edificio che già in precedenza versava in condizioni di precarietà, situazione che i lucerini conoscono benissimo senza che il problema sia mai stato risolto.

Solo per rimanere alla cronaca, il 20 settembre scorso nello stesso posto c’è stato un incendio che avrebbe potuto avere conseguenze più gravi se non ci fosse stato il tempestivo intervento di vigili del fuoco e guardie ambientali che hanno subito messo in sicurezza un portone posteriore andato a fuoco, mentre il mese prima due ragazzini era stati avvistati mentre si aggiravano addirittura sul tetto pericolante, segno incontrovertibile che nella struttura si entra fin troppo facilmente, nonostante debba essere assicurata l’inaccessibilità da parte della proprietà privata.

r.z.

  • 1/3
  • 2/3
  • 3/3

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0322s.