08/11/2022 17:45:11

Mortadella contaminata a ‘rischio listeria’

Il ministero della Salute ha emanato un richiamo attraverso il suo portale dedicato agli “Avvisi di sicurezza e ai Richiami di prodotti alimentari da parte degli operatori”, per rischio microbiologico. Questa volta il ritiro dai negozi di alimentari e supermercati riguarda alcuni lotti di Mortadella supergigante a tranci ritirati subito dai supermercati a marchio Veroni. 
A far scattare l'allarme è stato il rischio di contaminazione da Listeria monocytogenes, l’agente batterico responsabile della listeriosi che, nei giorni scorsi, ha causato morti anche in Piemonte. I lotti incriminati sono il n. PO 2221001 peso variabile da 350 gr con scadenza il 07/11/2022, PO 2227301 peso variabile da 350 gr con scadenza  08/01/2023, PO 2223003 e P0222201 peso variabile da 350 gr con scadenza 07/12/2022 della Mortadella supergigante a tranci con e senza pistacchio distribuita da Conad, tutti i lotti della Mortadella supergigante a tranci con e senza pistacchio distribuita da COOP con scadenza antecedenti il 27/12/2022, tutti i lotti della Mortadella supergigante a tranci con e senza pistacchio distribuita da TOSANO con scadenza antecedenti il 27/12/2022, lotti PO2223101, PO2223801, PO2223802 e PO2224401 con scadenza rispettivamente 13-20-26/11/2022 e 07/12/2022 della Mortadella supergigante a tranci con pistacchio distribuita da Rialto, lotti PO2222303, PO2223702, PO2224309, PO2227316 della Mortadella supergigante a tranci distribuita da Granmercato rispettivamente con scadenza 2711/2022, 07-25/12/2022 e 09/01/2023, tutti prodotti da F.lli Veroni fu Angelo S.p.A. nello stabilimento di via Saltini 15/17 a Correggio in provincia di Reggio Emilia. A richiamare il prodotto è il discount Penny Market che commercializza il prosciutto cotto alta qualità marca “Sapor di Cascina”. 
Per precauzione, Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, raccomanda di non consumare il prodotto con il numero di lotto segnalato e restituirlo al punto vendita d’acquisto.

Red. 

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0308s.