17/11/2022 09:28:19

Transizione digitale, bando aperto

Fino al 1° febbraio 2023 potranno essere presentati i progetti per la transizione digitale che permettono di ottenere finanziamenti a fondo perduto sino per un massimo dell’80% dell’investimento, con un tetto di 75.000 euro. L’importo più alto ammesso è pari a 100.000 euro + iva. Il progetto deve essere completato nel termine di 18 mesi. 
Gli obiettivi da conseguire sono: creazione di prodotti per la diffusione online; creazione di piattaforme digitali, nuovi format, etc…
Sono finanziabili impianti e macchinari nuovi, componenti hardware e software, opere murarie nel limite del 20% del totale del progetto al pari di materie prime e di consumo, utenze e personale (se non con altre agevolazioni). 
Il bando prevede il rilancio dei settori culturali e creativi, quindi è rivolto ai settori di musica, cinema, moda, design, arti visive incluso la fotografia, spettacoli dal vivo, editoria e artigianato artistico. 
Gli interessati devono essere in possesso di una visura aggiornata, statuto e atto costitutivo, documento di riconoscimento, ultimo bilancio depositato, pec, firma digitale e spid.

Studio Viola & Partners
0881549932 info@akalantis.com
studioviolafeliciano@alice.it

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0151s.