14/01/2023 22:51:19

L'identificazione dell'Agnello

Dal Vangelo secondo Giovanni (Gv 1,29-34)
In quel tempo, Giovanni, vedendo Gesù venire verso di lui, disse: «Ecco l’agnello di Dio, colui che toglie il peccato del mondo! Egli è colui del quale ho detto: “Dopo di me viene un uomo che è avanti a me, perché era prima di me”. Io non lo conoscevo, ma sono venuto a battezzare nell’acqua, perché egli fosse manifestato a Israele». Giovanni testimoniò dicendo: «Ho contemplato lo Spirito discendere come una colomba dal cielo e rimanere su di lui. Io non lo conoscevo, ma proprio colui che mi ha inviato a battezzare nell’acqua mi disse: “Colui sul quale vedrai discendere e rimanere lo Spirito, è lui che battezza nello Spirito Santo”. E io ho visto e ho testimoniato che questi è il Figlio di Dio».

Nel brano precedente (Gv, 1,19-28) Giovanni è stato interrogato dai giudei e rispondendo alle loro domande ha detto di non essere il Cristo, Elia e neanche il profeta che tutti attendevano. Ha preannunciato però la venuta del Signore dicendo: “in mezzo a voi sta colui che voi non conoscete, colui che viene dopo di me, al quale [io] non sono degno di sciogliere il legaccio del sandalo”. Anche Giovanni quindi lo stava attendendo anche se ancora non lo conosceva: ma può conoscerlo perché lo attende! Infatti si conosce solo ciò che si ama! Ora finalmente lo riconosce e lo indica ai suoi chiamandolo per nome “Ecco l’agnello di Dio”. A queste parole saranno in molti a seguirlo (in primis Andrea come narrato nel prossimo capitolo, Gv 1,35-42), a lasciare tutto e ad andare con Gesù, fidandosi di Giovanni Battista che lo indica e di quelle parole “Ecco l’agnello di Dio”.
Ma questa frase riecheggia sovente nella nostra vita, in tutte le celebrazioni, quando il sacerdote dice “Beati gli invitati alla Cena del Signore. Ecco l'Agnello di Dio, che toglie i peccati del mondo”. Quante volte ho sentito “Ecco l’agnello di Dio” nella celebrazione, mi sono convertito, e ho seguito Gesù?

di Animatori Salesiani

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0166s.