16/01/2023 16:02:23

Controlli su droga, giochi e addobbi

Nel corso degli interventi effettuati dai finanzieri del comando provinciale di Foggia, nell’ambito del piano di intensificazione del controllo economico del territorio attuato nel periodo delle festività, sono stati sequestrati oltre 3 kg di sostanze stupefacenti e 230.000 prodotti contraffatti o pericolosi. 

Per quanto riguarda la tutela dei consumatori, l’attività delle Fiamme Gialle è stata indirizzata al controllo di attività commerciali al dettaglio ed ambulanti. 
Gli interventi eseguiti, tra gli altri nei Comuni di Foggia, Manfredonia, Cerignola, San Giovanni Rotondo, Lucera, Vieste, San Nicandro Garganico, Serracapriola e Cagnano Varano, hanno portato al sequestro di 52.500 luci natalizie e di oltre 13.000 articoli elettrici sprovvisti di marchio CE. 
Sequestrati anche 160.000 dispositivi di protezione individuale (guanti e mascherine) non rispondenti ai requisiti di sicurezza richiesti per la commercializzazione ed 800 capi di abbigliamento contraffatti, posti in vendita sia da ambulanti abusivi che in alcuni negozi del capoluogo e di un altro centro della provincia.

Sono stati poi eseguiti controlli per il contrasto allo spaccio e  consumo di droga lungo le principali vie di comunicazione dell’area garganica e del Tavoliere nonché a Foggia, San Severo, Manfredonia, Cerignola, Orta Nova, Torremaggiore, Apricena, San Nicandro Garganico, Lesina e Chieuti. 
Il fiuto dei cani antidroga è stato determinante e nel complesso sono stati sequestrati 1,2 kg di hashish, 1,85 kg di marijuana e 50 g di cocaina, con 55 persone segnalate alla Prefettura per uso personale di sostanze stupefacenti, mentre nei casi riguardanti quantitativi più elevati, o suddivisi in dosi, i 7 responsabili sono stati denunciati, due direttamente arrestati. 

Red. 
 

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0308s.