05/02/2023 19:27:14

Cercasi padroni per cani 'lucerini'

Luceraweb comincia oggi una collaborazione con l’Enpa di Torremaggiore, finalizzata all’adozione di cani che l’Associazione gestisce per conto del Comune di Lucera. Nella sua struttura "Cristina Siena" in contrada delle Cisterne attualmente ne accudisce circa 200, di cui una settantina provenienti dal territorio lucerino. Periodicamente saranno quindi proposti alcuni di loro alla popolazione, così che possano trovare un padrone, peraltro con la possibilità di beneficiare di uno sconto sul pagamento della Tari. 

L’Enpa di Torremaggiore opera dal 1996 per la tutela e la difesa degli animali, e soprattutto aiuta cani e gatti abbandonati e in difficoltà. Il rifugio è aperto a chiunque voglia adottare, tutte le mattine dalle 10 alle 12.30, anche nel fine settimana, ma è consigliabile telefonare per fissare appuntamento.

“Ogni anno sterilizziamo centinaia di cani e troviamo loro delle famiglie consapevoli – hanno fatto sapere i volontari – ma purtroppo, nonostante i nostri sforzi, i cani nel rifugio sono ancora tanti e speriamo che un giorno le nostre gabbie saranno completamente svuotate”. 

Il primo “candidato” si chiama Aladino, è un cucciolone di 8 mesi dalla taglia media, da adulto potrà arrivare a 18 kg. È entrato in canile a due mesi di vita insieme ai suoi fratelli, perché purtroppo la mamma è stata trovata morta vicino ai suoi piccoli. Aladino cerca una famiglia, è buono e affettuoso, compatibile eventualmente con altri cani o gatti, e non ha problemi con le persone. Essendo cresciuto in canile non ha fatto molte esperienze, per cui il profilo di padrone ideale sarebbe quello di qualcuno che abbia tempo da dedicargli e pazienza, per dargli modo di abituarsi al nuovo contesto di vita. Viene affidato sterilizzato, con microchip e vaccinazioni effettuate.
Per informazioni e contatti: 327-1039778

Red.

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0625s.