28/08/2023 18:35:36

Istruzione a distanza, boom di iscritti alle università telematiche

È boom di iscrizioni agli atenei online. Un tempo scelti soprattutto dai fuoricorso, oggi attirano tantissimi under 30. Ecco come sceglierli e quali sono i vantaggi.

Post Covid e incremento delle iscrizioni nelle università telematiche
Dopo il numero minimo di iscritti, raggiunto tra il 2013 e il 2015, le lauree e le nuove immatricolazioni sono finalmente in netta ripresa in Italia. Tuttavia, si tratta di un risultato positivo che non riguarda le università tradizionali, bensì quelle online. 
Come riporta il quotidiano La Repubblica, tra il 2011 e il 2021, infatti, gli atenei “fisici” hanno perso quasi 20 mila studenti. Quelli telematici, invece, anche per via del Covid e di tutto il periodo post pandemia, hanno raggiunto un grandissimo traguardo: +410,9%, un aumento pari a 180.107 nuovi iscritti. Ovviamente si tratta di università online che, proprio come quelle convenzionali, rilasciano titoli di studio riconosciuti dal Miur (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca).
Di conseguenza, oggi l’offerta di università online si è ampliata moltissimo: per agevolare studenti e studentesse nella scelta dell’ateneo a cui iscriversi, però, esistono risorse come AteneiOnline, che mettono a disposizione informazioni dettagliate sul mondo delle università telematiche.
Le università non statali, infine, (sempre negli ultimi dieci anni) hanno registrato circa 21.577 iscritti in più.

I vantaggi delle università online: ampia scelta, studio personalizzabile e nessun test di ingresso
Oltre a rappresentare una scelta green (poiché si studia direttamente da casa, senza dover utilizzare auto o mezzi pubblici e si accede a materiale di studio non cartaceo), le università online offrono diversi altri vantaggi. Per esempio, consentono a coloro che svolgono un'attività lavorativa di organizzare lo studio in base ai propri impegni, nella massima libertà. Inoltre, a differenza delle università tradizionali, per accedere a un ateneo online non è necessario superare alcun esame d'ingresso. 
Anche economicamente, le università telematiche offrono diverse agevolazioni: a partire dal risparmio di spese come l’affitto (per i fuorisede) e gli spostamenti per raggiungere la sede dell’ateneo, fino ad arrivare alle numerose borse di studio offerte. 
Le università online sono caratterizzate da un ampio ventaglio di proposte, tra corsi di laurea, master e specializzazioni, e ovviamente garantiscono la stessa qualità formativa delle università tradizionali. Infine, sulle piattaforme di e-learning è molto più semplice accedere a workshop, webinar e seminari.
Appare chiaro, dunque, come mai gli atenei online siano scelti oggi da sempre più persone, dai neodiplomati agli over 30, fino agli adulti che già lavorano ma desiderano acquisire nuove competenze. 

Red. 
 

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0308s.