04/11/2023 09:29:05

Danni (e pericoli) di due giorni di vento

L’intensità del vento si è sensibilmente abbassata, dopo aver toccato due notti fa la punta di 105 km/h orari alla stazione di rilevamento di contrada “La Marchesa”, ma è praticamente ancora in corso la conta dei danni delle raffiche registrate nel centro abitato fino a 75 km/h. A farne le spese sono stati alcuni alberi piegati o direttamente caduti, sia in Via Torino (uno dei luoghi più esposti alla sommità della collina) o in zona 167, mentre la situazione potenzialmente più pericolosa sembra essere quella della scuola al rione Cappuccini. 
Il vento ha divelto alcuni pannelli della facciata, proprio in corrispondenza delle scale di ingresso dei bambini, provocandone la caduta al suolo. I tecnici del Comune hanno perimetrato l’area, ma a questo punto pare opportuno, anche su esplicita richiesta dei genitori, effettuare verifiche sulla tenuta delle decine di applicazioni poste al termine della costruzione dell’edificio.

Red. 

  • 1/3
  • 2/3
  • 3/3

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0430s.