09/02/2024 12:03:50

Feste patronali, bilancio e nuovo sito

Le Feste patronali di Lucera sono già ripartite con due punti fermi per il 2024: la riconferma in blocco, da parte del vescovo Giuseppe Giuliano, del Comitato che ha operato l’anno scorso con la presidenza affidata nuovamente a Francesco Finizio. Scelto anche il tema delle celebrazioni: “Festa – Radici – Identità”, con il conseguente annuncio dell’intenzione di dare spazio a eventi, riti, concerti, musica, cultura e voglia di stare insieme, assieme a mostre, incontri e tavole rotonde. 
In attesa del nuovo programma che abbraccerà un periodo molto più lungo rispetto al triduo di 14-15-16 agosto in onore di Santa Maria Assunta, è stato varato il nuovo sito internet del Comitato, concepito come uno strumento di connessione tra l’organizzazione e la popolazione, dentro cui trovare informazioni, notizie, cenni storici, fotografie e rendiconti delle edizioni passate. 
E in effetti sulle sue pagine è stato pubblicato il bilancio della gestione 2023, nel quale viene riportato il conteggio delle donazioni e una spesa complessiva di poco superiore ai 100 mila euro, tra spettacoli musicali, eventi di piazza, fuochi pirotecnici, luminarie e allestimenti a servizio delle funzioni laiche e religiose. 
Anche in questa occasione è stata rinnovata la felice intuizione del pastore della diocesi di destinare una quota delle offerte dei privati a uno scopo benefico. La scelta è ricaduta sulla sede centrale delle suore Serve dei Poveri che si trova in India, nello Stato del Kerala, anche se due consorelle sono al servizio proprio della Cattedrale di Lucera. La congregazione si occupa di assistere i poveri e bisognosi di quel territorio e ha già ringraziato per il versamento di 3.500 euro. 

r.z.

 

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0156s.