13/05/2024 17:00:15

La nuova dirigenza di Azione Cattolica

L’Azione Cattolica della diocesi di Lucera-Troia ha rinnovato i suoi vertici, anche se alla guida per il prossimo triennio è stata riconfermata Caterina Capobianco. La 18esima assemblea celebrata a Lucera il mese scorso ha fissato anche gli altri incarichi ratificato dal vescovo Giuseppe Giuliano. I vice presidenti del settore Adulti sono Antonella Massariello e Cristina Del Sonno, quelli per i Giovani Rebecca Pompa e Vittorio Cavoto. Il segretario è Antonio Conte, l’amministratore Lucia De Matteis. A guidare l’articolazione dei Ragazzi è Rosaria Lembo, mentre la vice è Nunzia Tozzi. L’assistente ecclesiastico è per tutti don Gaetano Schiraldi, affiancato dai confratelli don Antonio Moreno (adulti) e don Stefano Tronco (giovani). Proprio Schiraldi e Moreno, peraltro, sono stati recentemente nominati nuovi canonici del Capitolo Cattedrale, il primo è anche parroco a Pietra, il secondo è anche segretario del vescovo e rettore del seminario.
“E’ stata ancora una volta una festa della fraternità di cristiani che si ritrovano insieme per sostenersi reciprocamente nel cammino di fede e per servire nella Chiesa diocesana e nei diversi ambienti sociali – hanno fatto sapere i responsabili - occasione per riaffermare la nostra scelta democratica, come pratica formativa e sociale di corresponsabilità e di esercizio di costruzione del bene di noi-tutti, opportunità per riconoscersi in una sorprendente rete di persone concrete, generose e appassionate, che hanno imparato a generare relazioni significative di cura e di promozione di vita buona a servizio degli altri. La sfida associativa è quella di promuovere la partecipazione di ciascuna persona alla vita democratica. Ciò comporta la pratica paziente e sincera dell’ascolto reciproco, il gusto per il confronto e l’amore per la ricerca di ciò che unisce più che di ciò che divide”.

Red. 

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0469s.