14/05/2024 20:03:18

Furto in Cattedrale con il monopattino

Se non ci fossero state le telecamere di sorveglianza a riprendere tutto, sarebbe difficile credere a quanto accaduto mercoledì scorso nella cattedrale di Lucera, intorno alle 11.30 e con gente in chiesa a pregare anche se poi si non è accorta di niente.

Due giovani donne, a bordo di un monopattino elettrico che hanno portato fino ai pressi della porta della sagrestia, e quindi percorrendo tutta la navata nella sua lunghezza, hanno caricato e portato via un contenitore metallico per le offerte, del peso di alcune decine di chili.

Il furto è avvenuto nel giorno della Madonna di Pompei, e secondo quanto risulta dalle immagini, è stato effettuato con una destrezza e naturalezza sconcertanti, anche perché la celebrazione affollata era in corso nella vicina San Domenico, per cui il tempio angioino era sostanzialmente sguarnito, fatte salve un paio di persone che però non hanno compreso quanto stesse accadendo.
Il parroco, don Costanzo de Marco, in effetti si è accorto della sparizione solo domenica sera, quando stava facendo il giro della raccolta dei soldi dai bussolotti, e solo in quel momento si è reso conto che ne mancava uno. 
Stamattina è stata presentata denuncia ai carabinieri, i quali stanno cercando di individuare le due autrici che dovrebbero essere sicuramente lucerine, considerato che sia molto difficile venire da fuori città a rubare a bordo di un monopattino.

“Ci sentiamo feriti, derubati e offesi – ha detto il sacerdote - perché ciò che hanno sottratto è il frutto del sacrificio di persone oneste, lavoratori e pensionati che tengono al bene comune e nella fattispecie al mantenimento della bellezza e del culto della nostra bellissima Cattedrale. Non è il valore del bussolotto o del contenuto di esso a giudicare deplorevole il furto ma il gesto compiuto che limita ogni libertà e fiducia. Speriamo non succeda anche in altri luoghi perché davvero è uno schiaffo mortificante”. 

Red. 

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0313s.