11/06/2024 07:50:00

Porte aperte al Castello

Nel prossimo fine settimana tornano le Giornate Europee dell’Archeologia, promosse dall’Istituto Nazionale Francese di Ricerca Archeologica Preventiva (Inrap) e organizzate in Italia dal Ministero della Cultura.
Una iniziativa di terrà anche a Lucera, per il secondo anno consecutivo su impulso della sede locale dell'Archeoclub che ha dato appuntamento per sabato 15 giugno alla fortezza svevo-angioina. Il sito medievale, compreso di Palatium federiciano, saranno illustri gratuitamente dalle guide turistiche socie del sodalizio: Walter di Pierro, Simone De Troia, Massimiliano Monaco e Pina Russo. Sarà occasione per assistere anche a brevi performance teatrali a cura di Gianni Frezza e Tiziano Pilla dell’associazione “Academia Recital” (presidente Franco Perna, direzione artistica Simona Ianigro, direttore culturale Pasquale Monaco) e sarà allestito un angolo divulgativo-didattico a cura dell’associazione “Gens Capitanatae”. Inoltre, verranno eseguite proiezioni attraverso l'ausilio di drone a cura di Paolo Cibelli Punto net ed è stato programmato anche un momento di approfondimento filatelico a cura di Marco Occhipinti. All’interno della Torre della Leonessa verrà allestita una mostra dell'artista Nelli Maffia.
Le visite guidate, della durata approssimativa di un’ora, verranno scaglionate su 5 turni con partenze alle 16.00, 16.30, 17.00, 17.30 e 18.00. I partecipanti dovranno radunarsi nei pressi del ponte di ingresso 15 minuti prima della partenza di ciascun turno. La prenotazione è obbligatoria ai seguenti contatti: info@archeoclublucera.it o 380-1993888 (solo messaggi WhatsApp).

Red. 

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0156s.